My Best Life: un aiuto per vivere meglio

SALUTE

DEPRESSIONE

SESSUALITA'

CAPIRSI

GOLA

AMBIENTE

MUSICA

RIDERE

Interviste:

A

Alice

Alice(2)

Vincente Amigo

Ani Di Franco

Tori Amos

Laurie Anderson

Nicola Arigliano
"Go Man"

Richard Ashcroft

Natasha Atlas

Awahoshi

B

Badmarsh & Shri

Erykah Badu

Baixinho

Franco Battiato

Beth Orton

Björk

Mary J.Blige

Brian Eno e
J. Peter Schwalm

Carlinhos Brown

Jackson Browne

Françoiz Breut

David Byrne

Bjork

C

John Cale

Vinicius Cantuaria

Vinicio Capossela

Luzmila Carpio

Jamie Catto e
Duncan Bridgeman

Cecilia Chailly

Claude Challe

Manu Chao

The Chieftains

Leonard Cohen

Shawn Colvin

Carmen Consoli

Carmen Consoli2

Cornershop

Elvis Costello con
Burt Bacharah

Cranberries

Sheryl Crow

D

Cristiano De Andrè

Sussan Deyhim

Rosalia De Souza

Maria Pia De Vito

Dido

Patrizia Di Malta

Tanya Donelly

E

Elio e le
Storie Tese

Elisa

Enya:
"a day without rain"

Enya

F

Faithless

Giovanni Lindo
Ferretti

The Folk Implosion

Michael Franti

Freak Antoni

G

Gabin

Peter Gabriel

Max Gazzè

Goldfrapp

Gotan Project

David Gray

Macy Gray

H

Christoph Haas

Gemma Hayes

Kristin Hersh

Kristin Hersh &
Throwing Muses

Hooverphonic

J

Jewel

Norah Jones

Jovanotti

K

Kayah & Bregovic

Koop

Diana Krall

L

Le vibrazioni

Yungchen Lhamo

Donal Lunny

Arto Lyndsay

M

Madredeus

Mariza"Fado curvo"

John Mayer

Loreena McKennitt

John McLaughlin
e Zakir Hussain

Pat Metheny

Stephan Micus
Desert poems

Stephan Micus

Moby

Sarah Jane Morris

Alanis Morissette

N

Sainkho Namtchylhak

Gianna Nannini

Neffa

Negrita

Noa

O

Orishas

 

R

Susheela Raman

Massimo Ranieri

Res

Laurence Revey

Rosana

Roy Paci 

Roy Paci & Aretuska

Antonella Ruggiero

S

Nitin Sawhney
"Human"

Nitin Sawhney

Ryuichi Sakamoto
"Gohatto"

Scott4

Sergent Garcia

Shivaree

Shri

Simple Minds

Si*Sè

Jimmy Scott

Joe Strummer

Subsonica

T

Rachid Taha
Rokia Traoré:
l'intervista e 
il Concerto

Rokia Traoré:
"Bomwboi"

V

Susanne Vega

Moreno Veloso

Viniciuis Cantuaria

Andreas
Vollenweider

W

Lena Willemark
e Ale Möller

Y

Pete Yorn

Youssou N'Dour

Z

Joe Zawinul

Hector Zazou

 

Flashback:

Blue Note

Musica dei Cieli

Rap

Battiato: intervista

Dick Hebdige

Fabrizio De Andrè

João Gilberto:
The legendary J.G.

Philip Glass

Nino Rota

The fabulous sixties

La Musica New Age

Links

Cerca nel sito

Ambiente, inquinamento, energia e bio architettura

 

Musica per l'anima

a cura di Roberto Gatti

 

Shivaree
"I oughtta give you a shot in the head for making me live in this dump"

 

Ambrosia Parsley ha un faccino  pulito e delicato,  modi squisiti, un sorriso  che è parente prossimo dell'arcobaleno d'aprile. Insomma,  non è neanche la lontana parente della "femme fatale" che in uno degli spot televisivi

più in voga di questi tempi rinuncia alle chiavi del paradiso pur di non privarsi del suo amatissimo Breil. E lei - Ambrosia, intendiamo - ride di gusto quando glielo facciamo presente, e dice pure che quello spot non l'ha mai visto (anche se alcuni amici le assicurano che è proprio bello), e aggiunge che i signori della Breil, almeno finora, si sono ben guardati dall'omaggiarla di un orologio, foss'anche il più piccolo, sintetico e "cheap". "Ma questa è la vita", ribatte sorridendo un'altra volta, "e a volte il caso ci conduce lungo sentieri che mai avremmo potuto immaginare, neppure facendo ricorso alla fantasia più sfrenata. E quello di cui stiamo animatamente discutendo ora, è proprio uno di quei casi".

Proprio così. Se infatti la nostra Ambrosia adesso è qui, e la sera di martedì 12 dicembre ha tenuto un affollato concerto ai Magazzini Generali, e il suo cidì d'esordio è già disco d'oro in Italia e chissà di quale altro materiale pregiato in giro per il mondo, è proprio perché la canzone in questione - "Goodnight moon" - ha fatto un gran botto lungo le sterminate vie dell'etere, televisive e radiofoniche che siano. E ha trascinato con sé l'intero album da cui è tratta - "I oughtta give you a shot in the head for making me live in this dump", e non si ricorda a memoria d'uomo un titolo altrettanto lungo arrampicarsi fino ai piani più alti delle Hit Parade del globo terracqueo - e, ovviamente, anche la band autrice di tanta impresa, gli Shivaree: formati dalla stessa Ambrosia alla voce (più un po' di chitarra e di rumori vari), da Duke McVinnie alla chitarra e al basso (più molti svariati rumori e un pochino di canto), da Danny McGough alle tastiere (e a tantissimi altri rumori marginali).

Ma i suoi due compagni d'avventura non sono qui a intrattenere la stampa, in questa luminosa mattina milanese di dicembre. C'è soltanto lei a reggere il moccolo, a sorridere in continuazione con una bonomia davvero più unica che rara, a dichiararsi "non molto soddisfatta del concerto di ieri sera" (e ne ha ben ragione, considerati l'acustica pessima del luogo e gli schiamazzi ininterrotti di un pubblico che definire incivile sarebbe un gentile eufemismo). E dunque, dopo un ultimo scambio di sorrisi a 24 carati, eccoci finalmente pronti al solito gioco delle domande e risposte.

Ambrosia è un nome alquanto particolare, miss Parsley. Si chiama proprio così o trattasi di uno pseudonimo particolarmente azzeccato?

"Io sono americana di California, e quando sono nata, nel 1971, le mie lande erano popolate da tantissimi freak, hippie, figli dei fiori di ogni tipo e qualità. Il nome Ambrosia arriva da questo "humus" qui, e vi devo confessare in tutta sincerità - magari a costo di deludervi - che le strade di Los Angeles e San Francisco sono piene zeppe di Ambrosie!".

Sempre in tema di nomi: da dove arriva Shivaree, il nome della sua band?

"Ah, questa è una tipica espressione del gergo dei cow-boy, che viene generalmente usata nei party di addio al celibato. Mi piace molto".

E il titolo del disco? Da dove viene il titolo?

"Dall'episodio di una comedy televisiva molto in voga negli anni Sessanta (sbotta in una gran risata), ambientata in una fattoria del West Virginia. Succede che una mucca mangi per sbaglio una radio, e quando i proprietari della bestia la portano dal veterinario per operarla alla pancia... ecco che dalla radio esce una melodia che dice: "I oughtta give you a shot in the head for making me live in this dump". Fantastico, no?".

Certo che sì. E come mai nelle note di presentazione del disco compaiono, a sorpresa, anche artisti stravaganti e devianti come Captain Beefheart e Sun Ra?

"Beh... Captain Beefheart era l'ossessione giovanile di un mio carissimo amico, e quindi l'ho messo per rendergli onore. Quanto a Sun Ra, quel paio di volte che l'ho ascoltato mi ha fatto piangere per l'enorme commozione. Sono una gran sentimentale, lo confesso!".

Ma lo sa che Sun Ra sosteneva di arrivare da Saturno? Pensa di essere saturniana anche lei?

"No, giuro che non lo sapevo (ride di gusto). Ma io non penso di essere originaria di Saturno... semmai di Venere!".

E le sue canzoni? Qual è il "valore aggiunto" che più apprezza, nelle sue canzoni?

"Il sense of humour", e giù un'altra gran risata!

Come si vede, non è davvero una gran parlatrice, la nostra deliziosa Ambrosia Parsley. O meglio, parla molto, ma i concetti che esprime si possono sintetizzare in pochissime righe: forse perché ogni parola termina in un sorriso, e le risate che seguono - accattivanti, innocenti, gorgoglianti - portano via da sole una buona metà del tempo a disposizione. Non è una critica questa, anzi è l'esatto contrario: perché non c'è nulla di meglio che iniziare una giornata lavorativa al cospetto di una persona sorridente. Se poi la persona in questione ha anche la voce di Ambrosia - indolente come un plenilunio, sensuale come una cena in riva al mare: ascoltare il disco in questione per verificare di persona - molto meglio ancora. See you later, miss Parsley. E grazie di esistere!

  Di Roberto Gatti

English text

email: info@mybestlife.com


Home di mybestlife.com - Salute - Sessualità - Gola - Depressione - Capirsi - Musica - Grafologia - Ambiente - Per saperne di più - Viaggi: tutto in una pagina - Meteo - Ridere - Mix

Cerca nel sito

Chi siamo e come contattarci

Copyright © 1998/2016 mybestlife.com tutti i diritti sono riservati eccetto quelli già di altri proprietari.

Recensioni:

A

“Eros & Ares”
L'ottava raccotlta
di musica di
10 Corso Como

a musica di
10 Corso Como

La musica di
10 Corso Como 2

AA.VV.
"Verve Remixed"

Damon Albarn

Alice
"Viaggio in Italia"

Tori Amos:
Scarlet's walk

Tori Amos:
Strange little girls

Tori Amos:
concerto di Milano

Amparanoia
"Somos viento"

Laurie Anderson

Laurie Anderson
"Life on a String"

Ani Di Franco

Anjali
“The World
of Lady A”

Nicola Arigliano
il concerto di Milano

Nicola Arigliano
Nu ritratto

Richard Ashcroft

  Natacha Atlas

Natasha Atlas (2)

René Aubry
Plaisirs d'amour

B

Susana Baca
espirituvivo

Susana Baca
il concerto di Milano

Susana Baca
Eco de sombras

Badmarsh & Shri

Erikah Badu
"Worldwide
Underground"

Erikah Badu
"Mama's Gun"

Baixinho

Banda Ionica
"Matri mia"

Orchestra Baobab
 "Specialist in
all styles"

Orchestra Baobab

Battiato

David Bowie
"Heathen"

Goran Bregovic
"Tales and songs
from weddings
and funerals"

Jackson Browne

David Byrne
Look into the eyeball

Bjork

Carlinhos Brown

Françoiz Breut

C

Café del mar

John Cale
"HoboSapiens"

Vincius Cantuaria
"
Tucuma"

Vincius Cantuaria
"Vinicius"

Vincius Cantuaria
conerto "Festate"

Vinicio Capossela

Vinicio Capossela
"L'indispensabile"

Johnny Cash

Cecilia Chailly

Claude Challe

Manu Chao

   The Chieftains

Coldplay

John Coltrane

Shawn Colvin

Compay Segundo

Carmen Consoli

Carmen Consoli
L'eccezione

Paolo Conte
"Reveries"

Stewart Copeland

Cornershop

Cranberries

Sheryl Crow

D

Dadawa

Cristiano De Andrè

Francesco
De Gregori
Fuoco amico

Francesco
De Gregori e
Giovanna Marini

Rosalia De Souza

Maria Pia De Vito

Dido "Life for rent"

Patrizia Di Malta

Tanya Donelly

Ani Choying Drolma

E

Ludovico Einaudi
"I Giorni"

Elio e le
Storie Tese

Elio e le
Storie Tese

Brian Eno"
Drawn from life"

Enya
"a day without rain"

Cesaria Evora

F

Faithless

Marianne Faithfull
"Kissin' Time"

Marianne Faithfull

Ibrahim Ferrer"
Buenos Hermanos"

Giovanni Lindo
Ferretti

Bryan Ferry
"As time goes by"

Bryan Ferry
"Frantic"

The Folk Implosion

Michael Franti

G

Gabin

Peter Gabriel "UP"

Peter Gabriel

Richard Galliano
"Piazzolla forever"

Jan Garbarek

Djivan Gasparian
e Michael Brook

João Gilberto
Il concerto di MIlano

João Gilberto
Voz e violao

Goldfrapp
"Back Cherry"

Gotan Project

David Gray

Macy Gray

Henry Grimes

H

Taraf de Haïdouks

Gordon Haskell

Jon Hassel

Gemma Hayes

Kristin Hersh

Kristin Hersh &
Throwing Muses

Hooverphonic

Hooverphonic
Il concerto di Milano

J

Jewel

Joe Jackson 
"Night and Day II")

Enzo Jannacci

Keith Jarrett

Norah Jones

Jovanotti

K

Khaled

Ustad Nishat Khan

Angélique Kidjo

King Crimson

Koop

Diana Krall

I

Idir

Irlanda:
l'isola dei canti

L

Lamb

Lamb
"What Sound"

Daniel Lanois
"Shine"

Bill Laswell
Les Nubians
"One step..."

Les Nubians

Lettere celesti
compilation

Arto Lindsay
"Invoke"

M

Madredeus

Madredeus
"Antologia"

Malia

Mariza"Fado curvo"

Mau Mau

John Mayer

Pat Metheny

Stephan Micus

Stephan Micus
"Towards tha Wind"

Joni Mitchell

Joni Mitchell
"Travelogue"

Moby

Marisa Monte

Natalie Merchant

Sarah Jane Morris
"Love and pain"

Sarah Jane Morris

Alanis Morissette

Roberto Murolo

N

Sainkho Namtchylak
"stepmother city"

Gianna Nannini
Aria

Neffa

Negrita

Noir Désir

Noa

Noa "Now"

Michael Nyman
"Sangam"

Michael Nyman

O

Orishas

Beth Orton

P

Robert Plant

Prince

R

Susheela Raman
"Love trap"

Massimo Ranieri

Lou Reed
"The Raven"

Res

Laurence Revey

SA Robin Neko
"Soulways"

Amália Rodrigues

Rokia

Rosana

Roy Paci & Aretuska
"Tuttapposto"

Roy Paci & Aretuska
(golosi)

Antonella Ruggiero 1

Antonella Ruggiero 2

Rumi

S

Sade
lovers live

Sade
lovers rock

Sergio Secondiano
Sacchi

Morelembaum 2
Sakamoto "Casa"

Morelembaum
Sakamoto
Il concerto di Milano

Henry Salvador
"Chambre avec vue

Nitin Sawhney
"Human"

Nitin Sawhney

Scott4

Jimmy scott
 Over the rainbow

Jimmy Scott

Ravi Shankar

Talvin Singh "ha"

Simple Minds

Sergent Garcia

Paul Simon:
"You're The One"

Paul Simon
il concerto di MIlano

Bruce Springsteen
( di Roberto Gatti)

Bruce Springsteen
(di Francesca Mineo)

Si*Sè

David Sylvian
"Camphor"

David Sylvian 
"Everything and nothing"

David Sylvian 
recensione concerto

Joe Strummer

Subsonica

T

Rachid Taha

Luigi Tenco

Tom Waits
"Alice"
"Blood money"

Rokia Traoré:
"Bomwboi"

Tribalistas

Vassilis Tsabropoulos
"Akroasis"

V

Van de Sfroos
Perdonato
dalle lucertole

Caetano Veloso
Noites do norte

Caetano Veloso

Moreno Veloso

Anne Sofie von Otter
& Elvis Costello
For the Stars

W

Jah Wooble

Robert Wyatt

Y

Savina Yannatou

Pete Yorn

Youssou N'Dour

Z

Joe Zawinul

 

Flash:

Cantosospeso

Mickey Hart

Yungchen Lhamo

Paco Peña

Sainkho Namchylak

Sabri Brothers

Jah Wooble