SALUTE DEPRESSIONE SESSUALITA' CAPIRSI GRAFOLOGIA GOLA AMBIENTE MUSICA RIDERE MIX VIDEO CERCA



Home page

Ultime news

Archivio news

In caso di...

Per saperne di più...

Medicina
occidentale

Medicine
complementari

Medicina cinese
e agopuntura

 

Omeopatia

 

Fitoterapia

 

Dipendenze

 

Chi è

Links

E-mail

Cerca nel sito

Per conoscere la psicosomatica:

.

Digerire bene può essere facile

 

Le regole d'oro per digerire senza problemi

 Si digerisce bene quando i cibi che compongono i pasti non richiedono processi digestivi fra loro contrastanti o addirittura opposti. Vediamo allora le incongrue associazioni di alimenti che occorre evitare.

  • ¨Proteine con amidi, in particolare la pasta bianca con la carne: sia insieme, sia prima una e poi l'altra. E' stato dimostrato infatti che quando si ingerisce la carne c'è una precoce secrezione di succo fortemente acido nello stomaco che provoca un'inefficienza o addirittura un arresto della digestione degli amidi.

  • ¨Proteine con altre proteine diverse come carne e latte, carne e uova, uova e formaggio. Anche nello stomaco ci sono momenti diversi di secrezione acida secondo i tipi proteici. Inoltre i latticini, poiché "cagliano", avvolgono le particelle di carne ritardandone la digestione.

  • ¨Frutta e dolci sia con amidi sia con proteine, perché i primi hanno un effetto inibitore del succo gastrico pregiudicando la digestione dei secondi.

  • ¨Cibi e bevande acide sia con proteine sia con amidi e cioè aceto, limone, succhi di frutta, frutta acida (come per esempio mele, pere, arance), bevande zuccherate e acidule, non si devono consumare durante o dopo i pasti perché inibiscono la secrezione acida.

  • ¨Grassi animali (soprattutto cotti) con alimenti proteici e cioè panna, burro e verdure fritte con la carne, perché si rallenta considerevolmente la digestione.

  • ¨Vino e birra. Queste bevande non andrebbero consumate in forma sistematica ad ogni pasto ma preferibilmente con piatti a base di proteine animali come carne e pesce e non con la pasta o altri amidi.

  • ¨Il modo più semplice per evitare gli inconvenienti per le associazioni incongrue è che ogni pasto sia costituito da un unico piatto di base e cioè o il cosiddetto primo (pasta, riso, minestra), oppure il secondo (carne, pesce, uova, formaggio) con contorni di verdura cotta o cruda.

  • ¨Consumate pane integrale o a lievitazione naturale anche ad ogni pasto stando attenti a non esagerare perché potrebbe anche costituire un pasto a sé. Sarebbe opportuno che il pane integrale, così come i cibi integrali, venissero consumati nella colazione del mattino, la sera e nei giorni di riposo dal lavoro perché il pranzo dei bar o nelle mense spesso non permette l'attenzione sulle incongrue associazioni.

  • ¨Al risveglio, alla colazione del mattino, possono essere consumati i cibi la cui associazione è stata sconsigliata col piatto di base dei pasti principali, in particolare frutta (stando attenti a non associare frutta acida con quella dolce). Consumare la frutta al mattino ha il vantaggio di favorire lo svuotamento dello stomaco dagli eventuali residui del pasto della sera precedente.

  • ¨La frutta dovrebbe essere assunta prima degli altri alimenti, o da sola cioè prima dei pasti poiché non necessita di digestione vera e propria passando abbastanza velocemente nell'intestino dove vengono assorbite le vitamine e gli enzimi di cui è ricca.

Pag.  1-2-3

 


L'armadietto omeopatico casalingo
(del Dott. Turetta)
Quali sono i problemi o le disfunzioni che possono giovarsi di un intervento omeopatico d'urgenza e, di conseguenza, come dovrebbe essere un ideale armadietto medicinale omeopatico casalingo.


 

Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti
(aggiungi segnalibro):
premi il tasto  Ctrl   assieme al tasto  D

.


Home di mybestlife.com - Salute - Sessualità - Gola - Depressione - Capirsi - Musica - Grafologia - Ambiente - Per saperne di più - Viaggi: tutto in una pagina - Meteo - Ridere - Mix

Cerca nel sito

Chi siamo e come contattarci

Copyright © 1998/2015 mybestlife.com tutti i diritti sono riservati eccetto quelli già di altri proprietari.

  

 


Pubblicità



Pubblicità


Pubblicità


-

 

“”