-

Nota bene: Nelle diverse lingue i contenuti possono cambiare anche nella sostanza  -  (Italiano - English)

 

Più è avanti l'età delle mamme meno le figlie restano incinte (22/01/2018)

Secondo un nuovo studio del McGill University Health Centre pubblicato su Human Reproduction, rispetto alle figlie nate da madri più giovani, quelle nate da madri meno giovani è più probabile che non facciano figli.

Secondo il nuovo studio il fenomeno è reale, anche se le cause devono ancora essere approfondite.

La Dottoressa Olga Basso della McGill University di Montreal, Canada, in molti paesi i figli vengono fatti sempre più avanti negli anni, ma ci sono ancora scarse proiezioni riguardo all'evoluzione futura ed alle conseguenze di questo trend.

La Dottoressa Basso ha analizzato i dati tratti dallo statunitense Sister Study, relativi a 43.000 donne nate tra il 1930 ed il 1964.

 

Nell'insieme, le donne che non hanno avuto figli sono state 7.600 (circa il 18% di quelle considerate).

Paragonate con le donne nate da mamme di età tra i 20 ed i 24 anni, le donne senza figli nate da mamme tra i 25 ed i 29 anni sono state il 21% di più, da mamme tra i 30 ed i 34 anni il 30% in più e da mamme oltre i 35 anni il 40% in più.

I ricercatori hanno notato che rispetto al passato il primo figlio viene fatto più tardi, mentre l'età alla quale viene fatto l'ultimo sembra restare costante.

Date le modalità secondo le quali è stato realizzato lo studio si tratta di dati solo indicativi, che rappresentano comunque un ottimo punto di partenza per futuri approfondimenti.

Per saperne di più
Human Reproduction
Maternal age at birth and daughters’ subsequent childlessness
Link...

McGill University Health Centre
Link...

Marco Dal Negro