My Best Life: un aiuto per vivere meglio

SALUTE

DEPRESSIONE

SESSUALITA'

CAPIRSI

GOLA

AMBIENTE

MUSICA

RIDERE

 


News

 

USA: troppo sale
nascosto nei cibi
(05/09/2003)

Gli americani
mangiano sempre
più formaggio
(02/09/2003)

Mucca pazza:
scoperto come
s'infetta l'uomo

(27/08/2003)

Notizie precedenti

Chi è
Links
e-mail
Cerca nel sito

Ambiente, inquinamento, energia e bio architettura

 

 

 

USA: troppo sale nascosto nei cibi (05/09/2003)

L'americano medio consuma, giornalmente, una quantità di sale pari a due cucchiaini da tè: quasi il doppio del limite per restare in buona salute.
La maggior parte di questo sodio è nascosto in salse, piatti pronti e surgelati normalmente presenti sulle tavole americane.
Com'è noto, troppo sodio è dannoso per la pressione, e l'alta pressione danneggia cuore, cervello e fegato. Ai 50 milioni di americani con l'ipertensione le autorità consigliano una quantità giornaliera di 1,5 grammi di sodio, alle persone in buona salute 2,4 grammi mentre l'americano medio ne consuma 4 grammi, e, secondo il Dr. Stephen Havas della University of Maryland, tre quarti vengono dai cibi pronti e da quelli consumati al ristorante.
L'American Public Health Association suggerisce che i produttori di piatti pronti dimezzino, nel corso dei prossimi dieci anni, la quantità di sale presente nei loro prodotti: secondo l'associazione ne potrebbe derivare un calo del 20% nel numero di sofferenti di ipertensione salvando fino a 150.000 vite all'anno.

 


L'armadietto omeopatico casalingo
(del Dott. Turetta)
Quali sono i problemi o le disfunzioni che possono giovarsi di un intervento omeopatico d'urgenza e, di conseguenza, come dovrebbe essere un ideale armadietto medicinale omeopatico casalingo.


 

Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti (aggiungi segnalibro):
premi il tasto  Ctrl   assieme al tasto  D


Home di mybestlife.com - Salute - Sessualità - Gola - Depressione - Capirsi - Musica - Grafologia - Ambiente - Per saperne di più - Viaggi: tutto in una pagina - Meteo - Ridere - Mix

Cerca nel sito

Chi siamo e come contattarci

Copyright © 1998/2015 mybestlife.com tutti i diritti sono riservati eccetto quelli già di altri proprietari.

 

 

Pubblicità