SALUTE DEPRESSIONE SESSUALITA' CAPIRSI GRAFOLOGIA GOLA AMBIENTE MUSICA RIDERE MIX VIDEO CERCA


News

Inquinamento e
crescita dei bambini
(09/11/2001)

Dall'Istituto ricerche
farmacologiche
Mario Negri
di Bergamo
una ricerca sulla
Sindrome emolitica
uremica
(09/11/2001)

Indagini prenetali
sulle anomalie
cromosomiche:
il test rapido
(08/11/2001)

Prevenzione e cura
della steatosi
(aumento del
contenuto grasso
del fegato)
(08/11/2001)

Diabete:
si curerà con
un microchip?
(07/11/2001)

Uova e colesterolo:
ricerca USA
sfata una leggenda
(07/11/2001)

Dalla rivista
Gastroenterology:
alito cattivo e gas
nell'intestino dei
masticatori abituali
di carammelle e
gomme al sorbitolo?
(06/11/2001)

Istituito un Centro
di Controllo delle
Reazioni Avverse
ai Fitoterapici
(CRAFIT)
(06/11/2001)

Dal Congresso
Nazionale
di Dermatologia:
rapporto tra psiche
e malattie cutanee
(05/11/2001)

Dall'VIII Congresso
Nazionale
dell'Associazione
Urologi Italiani:
prevenzione del
cancro alla prostata
(05/11/2001)

Notizie precedenti

Chi è
Links
e-mail
Cerca nel sito

Ambiente, inquinamento, energia e bio architettura

 

Per conoscere la psicosomatica:

Uova e colesterolo: ricerca USA sfata una leggenda (07/11/2001)


 

Contrariamente a quanto si credeva, le uova riducono l'assorbimento del colesterolo grazie ad una particolare lecitina in esse contenuta. Quanto detto è il risultato di una ricerca statunitense attuata da tre studiosi cinesi e pubblicata recentemente sul "Journal of Nutrition".

La credenza comune attribuisce essenzialmente all'alimentazione l'aumento del tasso di colesterolo nel sangue ed in Occidente almeno la metà del colesterolo assunto arriva proprio dalle uova. Il test effettuato dai ricercatori cinesi invece ha dimostrato il contrario; impiegando in laboratorio modelli animali la cui fisiologia è paragonabile a quella dell'uomo, essi hanno scoperto che un fosfolipide dell'uovo interferisce proprio con l'assorbimento del colesterolo contenuto nelle uova stesse abbassandone sensibilmente l'assorbimento nell'intestino: anche introducendo nell'organismo una elevata quantità di colesterolo, quest'ultimo diventa indisponibile all'assorbimento se non in minima parte peraltro trascurabile.

Mangiare uova dunque non produce alcun effetto negativo; anzi, i loro contenuti di vitamina A, E e B e di proteine ne fanno un alimento benefico per il nostro organismo.

 

 

 


L'armadietto omeopatico casalingo
(del Dott. Turetta)
Quali sono i problemi o le disfunzioni che possono giovarsi di un intervento omeopatico d'urgenza e, di conseguenza, come dovrebbe essere un ideale armadietto medicinale omeopatico casalingo.


 

Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti
(aggiungi segnalibro):
premi il tasto  Ctrl   assieme al tasto  D

.

  

 


Pubblicità



Pubblicità


Pubblicità


-

 

“”