SALUTE DEPRESSIONE SESSUALITA' CAPIRSI GRAFOLOGIA GOLA AMBIENTE MUSICA RIDERE MIX VIDEO CERCA



Home page

Ultime news

Archivio news

In caso di...

Per saperne di più...

Medicina
occidentale

Medicine
complementari

Medicina cinese
e agopuntura

 

Omeopatia

 

Fitoterapia

 

Dipendenze

 

Chi è

Links

E-mail

Cerca nel sito

Per conoscere la psicosomatica:

.

Menopausa: come vivere "l'età d'oro"

 

Introduzione

Le fasi e i disturbi

Le vampate di calore

Il problema osteoporosi

Un giro di boa

I consigli per essere tranquille

Introduzione

La più straordinaria differenza tra l’essere umano maschile e quello femminile è la capacità della donna di vivere la propria evoluzione esistenziale anche attraverso i mutamenti del suo corpo.

L’uomo, infatti, da un punto di vista corporeo è nell’arco della vita biologicamente sempre uguale e, da un punto di vista psicologico, l’attenzione della sua individualità è di frequente tesa soprattutto al ruolo che riesce ad assumere nel mondo sociale, e cioè il lavoro, la carriera, il successo.

Nella donna, invece, eventi organici come la prima mestruazione e le successive eventuali gravidanze, la menopausa sono contemporaneamente modificazioni anche psicologiche attraverso le quali ha la possibilità di prendere coscienza dei diversi stati esistenziali, personali e sociali insieme, che scandiscono la sua vita.

La naturale cessazione del ciclo mestruale (menopausa), per esempio, è sicuramente un’importante fase di mutamento corporeo dove la donna passa da uno stato biologico di "fecondità" a uno di "non fecondità", stato che richiede un concomitante adeguamento psicologico in cui l’assenza delle mestruazioni non venga vissuta come una "mancanza" ma la cessazione di un periodo cui ne consegue l’inizio di un altro altrettanto ricco di energie creative.

Abbiamo usato il termine "naturale" riferito alla menopausa perché purtroppo, soprattutto nel nostro modello sociale, in molte donne questo periodo di vita è vissuto come uno stato di malattia da curare e questo non solo per sintomi conseguenti alle modificazioni ormonali (come le "vampate" e altri) ma anche per la sensazione, talvolta inconscia, di "inutilità femminile" e di inevitabile vecchiaia.

Vediamo allora in questo articolo che cosa è la menopausa, quali disturbi essa può provocare, come è possibile curarli ricorrendo alla medicina ufficiale e a quelle alternative e come questo stato fisiologico apra spazio, psicosomaticamente, a nuove prospettive esistenziali personali e collettive.

Per prima cosa cerchiamo il più chiaramente possibile di spiegare cosa è la menopausa.

( Dr. Antonio Turetta )

 


L'armadietto omeopatico casalingo
(del Dott. Turetta)
Quali sono i problemi o le disfunzioni che possono giovarsi di un intervento omeopatico d'urgenza e, di conseguenza, come dovrebbe essere un ideale armadietto medicinale omeopatico casalingo.


 

Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti
(aggiungi segnalibro):
premi il tasto  Ctrl   assieme al tasto  D

.

  

 


Pubblicità



Pubblicità


Pubblicità


-

 

“”