SALUTE DEPRESSIONE SESSUALITA' CAPIRSI GRAFOLOGIA GOLA AMBIENTE MUSICA RIDERE MIX VIDEO CERCA



Home page

Ultime news

Archivio news

In caso di...

Per saperne di più...

Medicina
occidentale

Medicine
complementari

Medicina cinese
e agopuntura

 

Omeopatia

 

Fitoterapia

 

Chi è

Links

E-mail

Cerca nel sito

 

Per conoscere la psicosomatica:

Italiano - English

 


Colesterolo e grassi indispensabili per la salute delle cellule cerebrali (02/01/2013)

 

Che il grasso sia indispensabile per la vita del corpo umano è noto a molti, così come lo è il colesterolo, ma al Karolinska Institutet di Stoccolma, in Svezia, ora hanno identificato due molecole con un ruolo molto importante per la produzione e la sopravvivenza delle cellule nervose nel cervello. La scoperta potrebbe avere importanti risvolti nella cura di malattie come il Morbo di Parkinson.

Gli stessi scienziati avevano precedentemente mostrato che i recettori conosciuti come recettori X epatici, o LXR, sono indispensabili per la produzione di diversi tipi di cellule nervose nello sviluppo della parte ventrale del mesencefalo. Tra queste, i neuroni che producono dopamina hanno un ruolo importante in molte malattie come il Morbo di Parkinson.

Ciò che non era noto, tuttavia, era quali fossero le molecole che stimolano nel mesencefalo recettori X epatici LXR in grado di mettere in moto la produzione di nuove cellule nervose. Gli scienziati hanno usato la spettrometria di massa ed esperimenti sistematici su pesci zebra e su topi per identificare due molecole che si legavano con gli LXR e li attivavano. Queste due molecole si chiamano acido colico e 24,25-CE, e sono rispettivamente un acido biliare ed un derivato del colesterolo.
La prima molecola, l'acido colico, influenza la produzione e la sopravvivenza dei neuroni in quello che chiamiamo nucleo rosso, importante per quando riguarda i segnali entranti in arrivo da altre parti del cervello.
L'altra molecola, 24,25-EC, influenza la creazione di nuoce cellule nervose che producono dopamina, rilevanti per il controllo dei movimenti.

Una conclusione importante dello studio è che la 24,25-EC può essere usata per trasformare le cellule staminali in neuroni mesencefalici che producono dopamina, quella che viene ad essere carente nel Morbo di Parkinson. Questa scoperta apre la possibilità di usare derivati del colesterolo nella futura medicina rigenerativa, dato che potrebbero essere trapiantate nei pazienti con il Morbo di Parkinson cellule, create in laboratorio, che producono dopamina.

Il professor Ernest Arenas, che ha condotto lo studio ed è docente di neurobiologia e cellule staminali presso il dipartimento di biochimica e biofisica al Karolinska Institutet, conclude ricordando che i ricercatori conoscono bene il colesterolo come carburante delle cellule ed è ben noto che consumarne troppo e pericoloso per gli esseri umani, ma quello che è stato mostrato ora è che il colesterolo ha molte funzioni ed è coinvolto in decisioni estremamente importanti per i neuroni. Derivati del colesterolo controllano la produzione di nuovi neuroni nello sviluppo del cervello, e quando il processo è in moto il colesterolo aiuta la costruzione di queste nuove cellule e la loro sopravvivenza.
Perciò il colesterolo è estremamente importante per il corpo ed in particolare per lo sviluppo ed il funzionamento del cervello.
Informazioni sui finanziatori dello studio sono nella pagina in inglese di questa notizia.

Per saperne di più
Autori dello studio sono:
Spyridon Theofilopoulos, Yuqin Wang, Satish Srinivas Kitambi, Paola Sacchetti, Kyle M Sousa, Karl Bodin, Jayne Kirk, Carmen Saltó, Magnus Gustafsson, Enrique M Toledo, Kersti Karu, Jan-Åke Gustafsson, Knut R Steffensen, Patrik Ernfors, Jan Sjövall, William J Griffiths och Ernest Arenas.

Lo studio
Brain endogenous liver X receptor ligands selectively promote midbrain neurogenesis
Nature Chemical Biology, Advance Online Publication 23 December 2012, doi: 10.1038/nchembio.1156
http://www.nature.com/nchembio/journal/vaop/ncurrent/full/nchembio.1156.html

Karolinska Institutet

Per saperne di più sulle cellule staminali...

(MDN)


L'armadietto omeopatico casalingo
(del Dott. Turetta)
Quali sono i problemi o le disfunzioni che possono giovarsi di un intervento omeopatico d'urgenza e, di conseguenza, come dovrebbe essere un ideale armadietto medicinale omeopatico casalingo.


 

Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti
(aggiungi segnalibro):
premi il tasto  Ctrl   assieme al tasto  D


Home di mybestlife.com - Salute - Sessualità - Gola - Depressione - Capirsi - Musica - Grafologia - Ambiente - Per saperne di più - Viaggi: tutto in una pagina - Meteo - Ridere - Mix

Cerca nel sito

Chi siamo e come contattarci

Copyright © 1998/2015 mybestlife.com tutti i diritti sono riservati eccetto quelli già di altri proprietari.

  

 


Pubblicità



Pubblicità


Pubblicità


-

 

“”