Significato dei colori nei disegni dei bambini (parte prima)


Il colore ha rappresentato e tuttora rappresenta un notevole mezzo di espressione e di comunicazione tanto che è possibile parlare di linguaggio dei colori.
Alcuni modi di dire ne linguaggio : “vedo rosso” di umore nero“, “verde di rabbia”, “libro giallo” ci rivelano come i colori siano carichi di significato legati ad influenze culturali, a fattori fisiologici o psicologici.
A tutti è nota la distinzione tra colori freddi (verde, blu, viola) e colori caldi (rosso, giallo, arancione).

L’effetto dei due gruppi di colori sul piano psicologico è profondamente differente, i COLORI CALDI SUSCITANO ATTIVITA’ , VOGLIA E GIOIA DI FARE, PRODUTTIVITA’, IRRUENZA, POSITIVITA’, ENTUSIASMO, IMPULSIVITA’…

I COLORI FREDDI rivelano: INTROIEZIONE, RIFLESSIONE, CALMA, PAZIENZA, MA ANCHE PASSIVITA’, TRISTEZZA, MALINCONIA.

Analizzando i colori usati dai bambini nei loro disegni possiamo avere molte informazioni preziose sui loro stati d'animo, su come si sentono, come si rapportano con gli altri, come vivono le persone che li circondano, l'ambiente e le situazioni in cui sono calati.
La comprensione di questi elementi permette di intervenire per aiutare i bambini a svilupparsi e crescere in modo da essere in grado di affrontare la vita nel migliore dei modi possibili per ciascuno.

IL BIANCO

Il bianco e’ il colore che libera da ogni da ogni stimolo o tendenza psicologica. E’ quasi sempre associato alla purezza, a Dio, dà un senso di silenzio, poiché in esso tutto scompare.

IL NERO

Il bambino che sceglie il nero per i suoi disegni sta attraversando un periodo molto critico ed esclude qualunque possibilità che possa accadere qualcosa di positivo.
Le cause di questa crisi possono risiedere in famiglia o comunque in altri ambienti frequentati abitualmente dal bambino.

Il bambino che colora quasi tutto di nero sta lanciando un messaggio di rinuncia della situazione esistente, perché sente che non c'è niente che va come dovrebbe andare. Quindi il nero simboleggia la rivolta contro gli altri, contro il suo ambiente così negativo o più in generale contro il destino.

Il bambino che non usa mai il nero
Se nei disegni del vostro bambino non compare mai il nero significa che desidera non dover rinunciare a niente, di avere il controllo delle proprie azioni.
In questo caso i genitori devono valutare che le richieste del piccolo non siano eccessive per non rischiare che il piccolo diventi troppo viziato..

continua...

Rosalba Perrotti

 

 


Home di mybestlife.com - Salute - Sessualità - Gola - Depressione - Capirsi - Musica - Grafologia - Ambiente - Per saperne di più - Viaggi: tutto in una pagina - Meteo - Ridere - Mix

Cerca nel sito

Chi siamo e come contattarci

Copyright © 1998/2016 mybestlife.com tutti i diritti sono riservati eccetto quelli già di altri proprietari.

 

 

 

 


Pubblicità



Pubblicità


Pubblicità